Copertina

ADDETTO CONFEZIONAMENTO NON ALIMENTARE ON LINE SINCRONO

Destinatari:

Candidati a missione di lavoro in somministrazione (sia occupati che disoccupati) iscritti e selezionati da una ApL 

Obiettivi:

Il corso è finalizzato ad un possibile inserimento lavorativo per cliente con sede BINASCO

Le competenze peculiari dell’operatore addetto al confezionamento dei prodotti non alimentari rientrano tra quelle che il mercato ricerca. Il corso per addetti al confezionamento di prodotti non alimentari, è rivolto a qualsiasi persona intenda acquisire delle nuove competenze per introdursi nel mondo del lavoro, oppure affinare quelle già presenti. Ha l’obiettivo di formare figure qualificate che possano operare nelle aziende del settore non alimentare, in veste di addetti al confezionamento. Tra le nozioni sostanziali che andranno acquisite troviamo la conoscenza del funzionamento di macchinari e impianti, gli obblighi di legge inerenti il confezionamento e l’etichettatura, le principali caratteristiche fisiche dei prodotti da confezionare, le regole e le modalità dei comportamenti da adottare per la sicurezza sul lavoro. L’Operatore al confezionamento prodotti confeziona prodotti per consentirne il trasporto e la vendita .Il confezionamento può comprendere diverse attività a seconda del tipo di prodotto da confezionare e del materiale utilizzato, quali: l’aggraffatura, l’etichettatura, la pallettizazione, l’incellophanatura, ossia tutte quelle operazioni che servono a proteggere il prodotto. Trova collocazione in tutte le imprese produttive di ogni dimensione o attività economica. All’interno del percorso formativo saranno trattati argomenti relativi al Team Working: comunicazione, Lavoro di gruppo, Il lavoro in team è portatore di valore aggiunto in termini di qualità di risultati, di competenze acquisite e di esperienze maturate, ma poiché non è una "condizione naturale" può diventare, in alcuni casi, motivo di tensione, logorio, insoddisfazione e scarso rendimento. Lo scopo del corso è anche migliorare il lavoro di squadra nei team aziendali e le relazioni all'interno dei gruppi, facendo crescere lo spirito di appartenenza all'azienda e limitando le situazioni conflittuali. Ciò consente di aumentare le performance e di comprendere e gestire le trasformazioni del team, a seconda delle prove che si trova ad affrontare. Tutti coloro che in azienda, al di là del loro ruolo, si trovino ad operare in gruppi di lavoro e desiderino dare il miglior contributo personale alle prestazioni del gruppo, in sinergia con gli altri componenti. Altri argomenti trattati sono quelli relativi all’ambito logistico e stoccaggio della merce. Si propone di consolidare le competenze di tipo tecnico- professionale necessarie alla gestione delle operazioni di immagazzinamento, stoccaggio e controllo delle merci in imprese di produzione, di distribuzione, di trasporto o di servizi logistici al fine di rispondere ai fabbisogni del mercato del lavoro.  In base alla documentazione di trasporto delle merci, gestire le operazioni di accettazione, immagazzinamento e stoccaggio, individuando gli spazi e registrandone, con il supporto di software, l’entrata e l’uscita 

Obiettivo non secondario e’ la trasmissione di nozioni sulla sicurezza dei lavoratori secondo il d.lgs 81/2008 e sui diritti e doveri dei lavoratori interinali l.276/2003

Modulo 1 : normativa lavoratori temporanei – 4 ore ( teoria )

Diritti dei lavoratori temporanei

Doveri dei lavoratori temporanei

 

Modulo 2 : d.lgs 81/2008 e smei – 4 ore ( teoria )

Sicurezza e salute sul luogo di lavoro ( l.gsl 81/08 )

-          Definizioni

-          Prescrizioni di sicurezza e di salute per i luoghi di lavoro

-          Rilevazione e lotta antincendio

-          Locali adibiti al pronto soccorso

-          Obblighi del datore di lavoro

-          Ambienti di lavoro : altezza, cubatura e superficie

-          Manutenzione e riparazione

-          Requisiti di sicurezza e di salute

-          Misure di protezione per lavoratori portatori di handicap

-          Vie di circolazione, pavimenti, passaggi, zone di pericolo

-          Vie ed uscite di emergenza

-          Posti di lavoro e di passaggio esterni

-          Parapetti e protezioni

-          Diritti e doveri dei lavoratori

-          I soggetti implicati e le responsabilita’

-          Attivita’ ispettive, organismi di vigilanza e controllo

-          Analisi dei rischi

-          Prevenzione e protezione

 

Modulo Comunicazione (32 ore)

PRINCIPI, ELEMENTI, ASSIOMI E FUNZIONI DELLA COMUNICAZIONE. LE TRE FASI DI UN BUON OPERATORE DELLA COMUNICAZIONE; LINGUAGGIO NON VERBALE, PARAVERBALE E VERBALE; ASCOLTO ATTIVO, EMAPATIA E ASSERTIVITA’: I TRE PILASTRI DELLA COMUNICAZIONE EFFICACE; IL LEADER: CARISMA, SKILLS E MOTIVAZIONE; Gruppi di lavoro e lavoro di gruppo; Il ciclo di vita di un team; Attività, squadra e individuo; Lavoro in autonomia e lavoro in team; Passare da gruppo a team; Team efficaci, team inefficaci; Riconoscere il valore aggiunto portato dal team e potenziarlo; Definizione e condivisione degli obiettivi comuni; Tecniche per stabilire confronti costruttivi: la comunicazione efficace in team. Obiettivi: Consapevolezza delle dinamiche di gruppo; Consapevolezza delle differenze tra essere gruppo ed essere team; Capacità di comprender e declinare gli obiettivi di gruppo; Consapevolezza sui propri modi di relazionarsi nel gruppo.

Modulo Confezionamento dei Prodotti (40 ore)

Caratteristiche e modalità di funzionamento dei macchinari e degli impianti per il riempimento e l’etichettatura. Principali caratteristiche fisiche dei prodotti da confezionare;  gli aspetti generali e il quadro normativo relativi al confezionamento dei prodotti non Food; i diversi materiali impiegati nel settore del confezionamento, le loro caratteristiche chimico-fisiche, le caratteristiche tecnologiche, le principali tipologie di imballaggio che ne derivano e le tipologie di prodotto per i quali essi sono maggiormente utilizzati; le principali tecniche adottate per l'imballaggio primario; i sistemi per il confezionamento secondario e terziario; le tecniche per il controllo qualità adottate nel confezionamento di differenti tipologie di prodotti, con particolare riferimento ai sistemi per la garanzia della sicurezza non alimentare. Obiettivi: individuare i materiali più adatti al confezionamento dei diversi prodotti in funzione della tecnologia di conservazione adottata, della tipologia di imballo desiderata e delle scelte di marketing aziendale; indentificare le differenti tipologie di macchine per il confezionamento presenti all'interno di un contesto produttivo; valutare benefici e problematiche tra differenti tipologie di macchine per la realizzazione di una specifica tipologia di imballo; distinguere e valutare differenti tecniche per il controllo qualità dei prodotti durante e dopo la fase di confezionamento; seguire la continua evoluzione della tecnologia del confezionamento in riferimento ai nuovi materiali, alle tipologie di imballo e alle macchine per il confezionamento. Tecniche e procedure di pulizia e sanificazione di locali ed attrezzature.

 

Modulo Logistica e Stoccaggio della merce (40 ore)

Documentazione di accompagnamento della merce trasportata: Modalità di controllo della documentazione allegata alle merci, Layout delle merci in magazzino, Modalità di sollecito della consegna delle merci da parte dei fornitori,Utilizzo di software specifici per la gestione del magazzino. Abilità: Applicare procedure per il flusso logistico delle merci e dei prodotti in ingresso e uscita; Applicare tecniche di stoccaggio delle merci in base alle loro caratteristiche; Applicare criteri per la definizione dei layout delle merci in magazzino; Applicare criteri per la classificazione delle merci in base alla loro natura e destinazione; Utilizzare software per la trasmissione di informazioni relative ai flussi di magazzino. Tracciabilità ed etichettatura prodotti. Caratteristiche e modalità di funzionamento dei mezzi per il carico/scarico delle materie prime/dei materiali e merci; Modulistica per la registrazione delle operazioni di ricezione/spedizione delle materie prime/materiali e merci.

 

Webinar
Data Inizio:
07 giugno 2021
Data Fine:
28 giugno 2021
Orario:
9.00-18.00
con pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00
Totale ore:
120
Sede corso:
- - Webinar
Ente Finanziatore:
Ente Promotore:
HUMANGEST
Partner:
Per informazioni telefona 0115817409
MANAGER SRL è in C.so Turati 11/C a TORINO
Per richiedere informazioni sull'iscrizione clicca qui

Tutte le novità in una sola email

Consenso privacy *
Dai il consenso al trattamento dei tuoi dati in base a quanto è previsto dalla nuova normativa sulla privacy? Leggi l'informativa. Ti informiamo che per ricevere le nostre newsletter devi dare il consenso.
Condividi questa pagina su:

MANAGER SRL

Chi Siamo

Manager Srl nasce a Torino nel 1983, attraverso gli anni si evolve grazie alla lungimiranza ed all'attento e costante lavoro dei propri amministratori e dipendenti.

Da sempre, la Direzione della Società desidera promuovere la buona cultura del lavoro e candidare l'Azienda come soggetto attivo del mercato del lavoro, pronto a stimolare nuovi poli di aggregazione e di confronto

Continua a leggere »

Dove siamo

SEDE TORINO
Corso Filippo Turati 11/C
10128 Torino (Italy)
Telefono: +39 011 581 74 09
Fax: +39 011 086 86 22

SEDE MILANO
Via Luigi Varanini 29/C
20127 Milano (Italy)
E-mail: milano@managersrl.com

P.iva 02922510017

Orari Ufficio

Lunedì - Venerdì:
09:00 - 13:00
14:00 - 18:00
Sabato - Domenica: CHIUSO

Certificati

ISO 9001
N.2425 QM